Villa Nappi, Sala TV

15 > 29 settembre 2019

La residenza è stata selezionata dall’artista Alessandro Sciarroni, tutor e mentor del progetto. 

Da oltre dieci anni Pere Jou lavora come scrittore, performer e musicista producendo composizioni con artisti del calibro di Enric Montefusco, Dorian, Elefantes e Quart Primera. Nel 2015 si avvicina al panorama artistico della performing arts sia come interprete che come regista e compositore, collaborando con Alessandro Sciarroni, Sol Picò, Sonia Gòmez, David Climent, Amalia Fernàndez, Lipi Hernàndez e molti altri ancora.

Nel 2018 partecipa al prestigioso Festival GREC di Barcellona con il suo progetto Nowhere in Particular co-firmato dall’artista spagnola Sonia Gòmez e da David Climent. 

Aurora Bauzà ha focalizzato i suoi studi nella creazione e nella composizione interdisciplinare. Nel 2015 fonda il gruppo Telemann Rec. con l’artista Pere Jou. Insieme hanno realizzato, suonato e prodotto numerose composizioni musicali per prodotti audiovisivi di varia natura, cinematografica, televisiva, pubblicitaria etc. Nel panorama artistico dello spettacolo dal vivo, ha composto musiche per spettacoli realizzati al Mercat de les Flores, al Festival Sismògraf d’Olot, all’Antic Teatre, al Festival Hop e Centre Civic Guinardò. È stata inoltre Direttore d’orchestra al Teatro Nazionale della Catalogna e al Teatro Llure.

SPETTACOLO

“I AM (T)HERE”

26 settembre 2019 ore 15.00

Villa Nappi, Sala TV

Il progetto I AM (T)HERE è una ricerca sulla natura effimera e liquida dell’identità, quella individuale e collettiva, quella connessa al genere, alla provenienza geografica, basata sulla società, sull’etica e sull’eredità genetica. Tutti questi livelli generano un individuo che è al contempo unico e relativo. Nel progetto artistico, il corpo si fa canale di condivisione di tutte le variazioni dell’io, si fa pagina bianca, strumento per manifestare la propria identità come un’immagine in continuo mutamento. Il corpo si fa anche musica e canto, movimento e melodia lo iscrivono nello spazio e nel tempo, una serie di ripetizioni variabili che scandiscono le forme dell’identità.

Performer: Pere Jou

Creazione e regia: Aurora Bauzà & Pere Jou

Composizione musicale: Aurora Bauzà & Pere Jou